Wooster + Lardini

Wooster + Lardini è una capsule collection di abbigliamento total-look maschile nata dalla collaborazione tra il gruppo Lardini con Nick Wooster, già ambasciatore di Lardini in America.

Nick Wooster, vive a New York ed è stato fashion director di Bergdorf Goodman e di Neiman Marcus, colossi del lusso. Per il suo stile unico ed elegante, contraddistinto da un tratto sartoriale-rock metropolitano, è diventato un’icona di tendenza seguita in tutto il Mondo. Oggi ha un blog ed è star di Instagram con oltre 210mila follower.

Dalla loro collaborazione è nata una straordinaria sintesi di tessuti sofisticati e linee imprevedibili. Le tonalità (grigio, cachi, verde oliva e navy) sono quelle tipiche del guardaroba classico da uomo.

I modelli di giacca della collezione Wooster + Lardini sono quattro: tre foderati e sfoderati, tinti e lavati mentre un quarto è realizzato in tessuto patchwork di tela di cotone Inglese.

Anche i modelli di di pantaloni sono quattro, declinati in varianti slim, straight e con cavallo basso, e in stile ghurka con pinces voluminose. A completare la collezione un classico modello in tessuto patchwork. Gilet e cravatte in tessuti abbinati completano la gamma sartoriale.

Le camicie sono sempre rigorosamente button-down e realizzate ciascuna in due o più tessuti con un sapiente gioco di tessuti e fantasie: dalle classiche righe al navy a pois passando per il classico tessuto Oxford.

Dieci cartelle colore di stampo classico e una varietà di tessuti che vanno dal cotone/lino tinto in capo al seersucker, dal Principe di Galles al pied-de-poule in bianco e nero passando per un tweed estivo di lana e mohair e un nattè compatto di lino e cotone.

Prodotti/servizi: Abbigliamento total look per uomo.

Sito web: www.lardini.it

Negozi che vendono abbigliamento Wooster + Lardini.

L'Inde Le Palais

Vedi la scheda di  L'Inde Le Palais

Via de' Musei, 6 - Bologna (Bo) Emilia Romagna




Centocittà

Centocittà offre informazioni sullo shopping, sui migliori negozi, sul tempo libero e gli eventi, ma anche sulle tradizioni, sul lavoro e su tutto ciò che può essere utile per vivere le città italiane.