Comeforbreakfast

Nel 2009 Antonio Romano e Francesco Alagna danno vita a un progetto indipendente, un nuovo marchio dall’identità forte e riconoscibile.

Nasce così Comeforbreakfast. Linee minimal e una contemporanea rivisitazione dello streetwear caratterizzano i capi e accessori pensati sia per donna che per uomo.

Meticolosa la cura del dettaglio, la scelta dei tessuti e dei pellami, forte la volontà di fare ricerca e sperimentare.

Comeforbreakfast alterna creazioni con stampe e texture originali, felperie ultracontemporanee, capispalla in maglia fuori da ogni schema modaiolo preconfezionato attraverso un rigore estetico che abbraccia il minimalismo senza dimenticare la ricerca costante e l’attenzione per i tessuti e i particolari.

Sovrapposizioni, capi stampati e texture originali. E ancora tessuti tecnologici, costruzioni fortemente strutturate dei volumi e stampe digitali. Una visione della moda fatta di ricerca e streetwear mescolati alla perfezione.

La grafica e le stampe digitali sono la firma stilistica e quindi la caratteristica imprescindibile del brand CFB. I motivi all over si decompongono e ricostruiscono fino a raggiungere la tridimensionalità, in linea con i trends contemporanei. Una sfida continua tra ricerca e sperimentazione quella di Comeforbreakfast che in un gioco di forme, volumi e sovrapposizioni, veste di avanguardia il Made in Italy.

Antonio, diplomato al Polimoda di Firenze, è l’anima creativa del duo. Francesco, dopo il master in Fashion Buying alla Marangoni di Milano, si dedica allo sviluppo del brand, seguendo la distribuzione e la parte marketing.

Prodotti/servizi: Abbigliamento e accessori per donna e uomo.

Sito web: www.comeforbreakfast.it

Negozi che vendono abbigliamento Comeforbreakfast.

Insight Concept Store

Vedi la scheda di  Insight Concept Store

Via Re Manfredi, 48/49 - Bari (Ba) Puglia

L'Inde Le Palais

Vedi la scheda di  L'Inde Le Palais

Via de' Musei, 6 - Bologna (Bo) Emilia Romagna




Centocittà

Centocittà offre informazioni sullo shopping, sui migliori negozi, sul tempo libero e gli eventi, ma anche sulle tradizioni, sul lavoro e su tutto ciò che può essere utile per vivere le città italiane.