Jean Paul Gaultier

Jean Paul Gaultier è una maison di haute couture, pret-a-porter e accessori per uomo, donna e bambino, fondata negli anni '70 dall'omonimo stilista francese, che inizia la sua carriera lavorando per Pierre Cardin.

Nel 1977 Jean Paul debutta con una collezione "pour femme" che desta grande curiosità tra il pubblico e l'attenzione del Fashion System per il particolare gusto kitsch e per l'allure eversivo della sfilata.

Nel 1984 presenta la prima collezione maschile, chiamata "L'uomo-oggetto", dove il menswear incontra elementi del guardaroba femminile, con tanto di gonna e di scollatura sulla schiena. Dal tema "princesse" alla collezione "Un guardaroba per due", ricorrono nella moda di Gaultier le contaminazioni tra i sessi e l'attacco ai clichè dell'abbigliamento, fino al completo abbattimento delle frontiere tra maschile e femminile.

Considerato l´”enfant terrible” della moda francese, Jean Paul Gaultier deve il successo al suo stile eccentrico e irriverente. Negli anni Novanta raggiunge l´apice della sua carriera collaborando con artisti del calibro di Madonna, per la quale disegna capi indimenticabili per le sue esibizioni come il famoso reggiseno a cono, e realizzando abiti di scena per importanti film.

Sulle passerelle di Jean Paul Gaultier a Parigi sfilano le più celebri top model del mondo e i suoi show attirano sempre l´attenzione dei media per le creazioni eccentriche e le provocazioni. Celeberrima la sua esibizione al Metropolitan Museum di New York, nella quale ha fatto sfilare gli uomini in gonna.

Ogni donna desidererebbe nel suo armadio uno degli unici abiti da sera disegnati da Jean Paul Gaultier, in particolare i suoi abiti bustier, guepiere e corpetti.

Attualmente Jean Paul Gaultier disegna tre collezioni: le due linee di alta moda e prèt-a-porter e la nuova collezione di Hermès, casa di moda conosciuta soprattutto per gli accessori in pelle. Impossibile non associare il marchio Jean Paul Gaultier alla sua popolarissima linea di profumi, lanciata nel 1993: fragranze molto apprezzate e packaging design accattivanti abbinati a campagne pubblicitarie non convenzionali con testimonial sempre controversi.

Oggi Jean Paul presenta la moda "globale" interpretando uno stile multietnico fatto di  colori, materiali, modelli e linee che arrivano da luoghi esotici e terre lontane. Propone colbacchi russi, copricapo tibetani, pantaloni alla turca, colli giraffa in stile africano e ancora trench, stampe cinesi, accessori masai e capi metropolitani.

Prodotti/servizi: Abbigliamento e accessori per uomo, donna e bambino.

Sito web: www.jeanpaulgaultier.com

Negozi che vendono Jean Paul Gaultier a Livorno

Bilboquet

Vedi la scheda di  Bilboquet

Via Marradi, 12d - Livorno (Li) Toscana




Centocittà

Centocittà offre informazioni sullo shopping, sui migliori negozi, sul tempo libero e gli eventi, ma anche sulle tradizioni, sul lavoro e su tutto ciò che può essere utile per vivere le città italiane.