KTZ

Ktz è un brand contemporaneo londinese d'abbigliamento per uomo e per donna, nato sotto la direzione creativa di Marjan Pejoski e il management di Sasko Bezovski.

Nel 1996, la coppia ha aperto a Soho il Kokon to Zai (infatti KTZ è il diminutivo di Kokon To Zai), un negozio di musica ibrida e fashion store diventato poi una piattaforma per progetti creativi, una vetrina per designers in voga. Successivamente nasce il marchio KTZ, per un pubblico avanguardistico, di tendenza, dal sapore sperimentale e sempre pronto a rompere gli schemi, compresi quelli che dividono l’abbigliamento maschile da quello femminile.

KTZ progetta abbigliamento pret-à-porter per uomo e donna con un couture ben conosciuto per la sua naturale energia e urban style che sa sposare anche riferimenti etnografici e multiculturali. Il marchio crea una combinazione dinamica di elementi contrastanti di modernità e tradizione, religione e laicità, anarchia e rigore, spettacolo e profondità. Ciò dà vita a un marchio dall'identità unica largamente riconosciuto e indossato da personalità pioniere in altre industrie creative, nell'arte e nella musica.

KTZ è un brand unico, ben noto, indossato da personalità straordinarie dal mondo dell'arte e della musica. Il ready-to-wear KTZ è caratterizzato da dettagli couture, da riferimenti etnografici e multiculturali.

Capi prevalentemente in bianco e nero, percosi da intricati motivi che ricordano i tatuaggi tribali, e nei modelli più preziosi, non solo stampati, ma realizzati con un ricamo in rilevo con l’effetto a spugna, proprio come quella degli asciugamani.

Prodotti/servizi: Abbigliamento per uomo e donna.

Sito web: http://k-t-z.co.uk

Negozi e rivenditori abbigliamento KTZ.

40 Gradi

Vedi la scheda di  40 Gradi

Via Virgilio, 1 - Roma (Rm) Lazio

Equipe

Vedi la scheda di  Equipe

Corso Europa, 161 - Caserta (Ce) Campania

Ratti Boutique

Vedi la scheda di  Ratti Boutique

Via G.Rossini 71-74 - Pesaro (Pu) Marche




Centocittà

Centocittà offre informazioni sullo shopping, sui migliori negozi, sul tempo libero e gli eventi, ma anche sulle tradizioni, sul lavoro e su tutto ciò che può essere utile per vivere le città italiane.